Tutti (o quasi) i corsi e i seminari in arrivo o partenza

+++ POST SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI +++

"L'estate sta finendo", diceva una canzone di qualche anno fa, ma tra il suo termine e l'autunno fioccano le proposte che mi vedono coinvolto come docente / relatore alle quali è ancora possibile iscriversi.

Per scoprirle basta seguire i link disponibili qui sotto.




05 SETTEMBRE 2018 - BASSANO DEL GRAPPA (VI) - "Felicemente Fuori" è una giornata formativa imperniata su possibilità, progetti e proposte per un'educazione all'aperto dentro le istituzioni scolastiche . Tra i temi trattati ci saranno quelli del gioco spontaneo, gli orti educativi, la figura maschile nel mondo educativo e molto altro.

Per saperne di più o per iscriverti: clicca qui.



22 e 23 SETTEMBRE 2018 - LUCCA - Corso "Orto e giardino educativo al nido e nella scuola dell'infanzia" - La tematica trattata si inserisce nel filone dell’outdoor education e riguarda la possibilità di progettare e realizzare interventi capaci di modificare gli spazi esterni dei servizi educativi attraverso l’introduzione e la coltivazione di piante (ortaggi, piante ornamentali, aromatiche, ecc.) con l’obiettivo di favorire le dinamiche di apprendimento e di trasformare detti spazi in luoghi di esperienza. Particolare attenzione sarà posta alla valorizzazione degli spazi esterni di dimensioni ridotte e privi di terreno coltivabile.

Per saperne di più o per iscriverti: clicca qui.


DAL 26 SETTEMBRE 2018 - PALAIA (PI) - Corso per "Operatore di Fattoria didattica"-  La Fattoria Didattica è un'azienda agricola nella quale si svolgono attività didattiche rivolte agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Il corso fornisce la qualifica riconosciuta dalla regione Toscana che consente di avviare l'attività, ma è un'opportunità formativa anche per guide, operatori dell'educazione ambientale, insegnanti e altre figure del mondo educativo.

Per saperne di più o per iscriverti: clicca qui.


OTTOBRE - DICEMBRE 2018 -  "Corso avanzato in agricoltura sociale" - Il corso si pone come obiettivo quello di fornire nuovi strumenti di carattere legislativo, organizzativo e pedagogico per ampliare la gamma delle competenze professionali, al fine di poter offrire un valore aggiunto e un servizio specifico all'interno delle aziende agricole vocate all'agricoltura sociale.

Per saperne di più o per iscriverti: clicca qui.

20 e 21 OTTOBRE 2018 - LUCCA - Corso "Orto e giardino educativo al nido e nella scuola dell'infanzia" - si tratta della replica del corso del 22 e 23 settembre che al 7/9 ha raggiunto il numero massimo di iscritti. A breve maggiori dettagli circa orari e sede. Per segnalare il proprio interesse è possibile scrivere a info@ortiscolastici.it.



+++++ A BREVE NUOVI AGGIORNAMENTI ++++


Al via il corso per "Operatore di Fattoria Didattica"

La Fattoria Didattica è un'azienda agricola nella quale, ai sensi della normativa regionale della Toscana, si svolgono attività didattiche rivolte agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, come spiegato nel post che trovi cliccando qui.

L'Agenzia Formativa Progetto Ambiente, in collaborazione con "La Fattoria dei Barbari" ha organizzato il corso per "Operatore di Fattoria Didattica" che si svolgerà tra settembre e novembre a Palaia (PI).

Il corso fornisce la qualifica, riconosciuta a livello regionale, che consente di avviare l'attività. Per natura e contenuti, tuttavia, il corso può costituire un'opportunità formativa anche per guide e operatori ambientali, nonché per insegnanti e altre figure della scuola.

Per saperne di più clicca qui. Scoprirai anche che sarò uno dei docenti del corso.





















Strumenti di lavoro (per l'orto educativo e oltre)

No, non è di zappe e palette che si parla in questo post, almeno non direttamente, ma del frutto di una collaborazione che va avanti da circa un anno tra me e la rivista "Bambini".

All'interno della rivista e nel sito web che le fa eco on-line, infatti, è presente una sezione denominata "Strumenti" in cui vari esperti offrono spunti e suggerimenti a sostegno dei percorsi educativi.

Tre di questi hanno un taglio molto pratico e riguardano, rispettivamente, gli attrezzi (in senso lato), i materiali (ancor più lato) e l'orto educativo (e qui siamo sul pezzo!). Proprio questi ultimi tre approfondimenti sono disponibili on-line e possono essere consultati o scaricati cliccando qui.

Al via il corso avanzato in Agricoltura Sociale nelle Marche

Il corso, aperto a coloro che lavorano in fattorie didattiche, nell'ambito dell'agricoltura sociale o nel contesto scolastico, si pone come obiettivo quello di fornire nuovi strumenti di carattere giuridico, organizzativo e pedagogico per ampliare la gamma delle competenze professionali in agricoltura sociale.

La sede sarà a Sant'Elpidio al Mare (FM) e il corso si svolgerà nel periodo compreso tra settembre e novembre nei fine settimana per una durata complessiva di 36 ore.

Tra gli argomenti trattati figurano i seguenti: normativa di riferimento, elementi di biodiversità e spunti per il loro utilizzo in fattoria didattica, l'orticoltura come metodologia di intervento didattico e sociale, gli animali come risposta agli obiettivi didattici e sociali. E' prevista la visita a un agrinido.

Per saperne di più basta scrivere a adesioni.informazionesrl@gmail.com.




Kids are born scientists

Foto tratta da http://natgeotv.nationalgeographic.it
Neyl deGrasse Tyson è un astrofisico e divulgatore americano. Oltre a essere direttore dell'Hayden Planetarium del Rose Center for Earth and Space di New York è interprete della serie televisiva "Cosmos, odissea nello spazio" trasmesso in Italia su National Geographic Channel nel 2014. Si tratta di una produzione di altissimo spessore che ha tenuto me e mia figlia, che all'epoca aveva dieci anni, incollati alla TV. Ore di scienza e natura spiegate con l'efficacia di un grande comunicatore ed effetti speciali che rendono visibile ciò che di solito è difficile da comprendere. Ma anche storie di scienziati che hanno sfidato l'opposizione delle religioni o dei poteri forti dell'economia per giungere ad una scoperta, per divulgarla o per far cambiare il mondo in difesa del pianeta e delle persone, come nel caso di Clair Cameron Patterson, al quale dobbiamo l'abbandono delle benzina contenente piombo tetraetile a favore di quella "verde".

Ecco, da qualche tempo circola un video che ha come interprete proprio Neyl deGrasse Tyson e che può insegnare molto a genitori e educatori alle prese con bambini scienziati. Ci insegna anche a capire gli scienziati facendo qualche risata. Lo trovate qui sotto. Buona visione!





Arriva il corso dal titolo “Orto e giardino educativo al nido”




Si svolgerà a Quarrata (PT) il primo corso dedicato all'orto e al giardino educativo nei nidi d'infanzia.

La tematica trattata si inserisce nel filone dell’outdoor education e riguarda la possibilità di progettare e realizzare interventi capaci di modificare gli spazi esterni dei servizi educativi attraverso l’introduzione e la coltivazione di piante (ortaggi, piante ornamentali, aromatiche, ecc.) con l’obiettivo di favorire le dinamiche di apprendimento e di trasformare detti spazi in luoghi di esperienza. Particolare attenzione sarà posta alla valorizzazione degli spazi esterni di dimensioni ridotte e privi di terreno coltivabile.



CARATTERISTICHE DEL CORSO



- Destinatari: educatori e educatrici di nido e altri servizi educativi della fascia 0-3; il corso è aperto anche ai coordinatori e alle coordinatrici pedagogiche e a chiunque interessato ai temi trattati.



- Durata: 14 ore in un week-end, da sabato mattina a domenica pomeriggio, nei giorni 24 e 25 marzo 2018.

- Orari: sabato dalle 9.30 alle 18.30 con pausa pranzo tra le 13.30 e le 14.30; domenica dalle 9.30 alle 16.30 con pausa pranzo tra le 13.30 e le 14.30.

- Modalità: didattica frontale, momenti di discussione in plenaria, laboratori pratici e visita agli spazi di due nidi in cui sono in svolgimento esperienze di orticoltura e giardino educativo.

- Sede:  Nido d'infanzia Pinco Pallino 2 - Via Cino da Pistoia, 40 - Quarrata (PT)

- Costi di partecipazione: € 110,00 (centodieci/00) a persona, IVA inclusa. Per chi effettua la pre-iscrizione entro il 12/03/2018 la quota è ridotta a € 95,00 (novantacinque/00) a persona, IVA inclusa. La quota comprende: partecipazione al corso, dispensa, documenti e materiali utili per il lavoro forniti su pen drive del partecipante (da portare in occasione del corso), IVA e ogni altro onere fiscale. Sono esclusi dalla quota vitto, alloggio e quanto non specificamente menzionato. I pranzi sono a cura dei partecipanti.

- Docente:


Emilio Bertoncini, Agronomo e guida ambientale, ha vinto una menzione speciale dell'Agricoltura Civica Award 2013, il premio per le agricolture del futuro di AiCARE. Ha collaborato con la Regione Marche per il progetto Ortoincontro riguardante i temi degli orti urbani e scolastici. E’ stato coinvolto in vari progetti formativi e educativi connessi all'orto e al giardino per le Conferenze Zonali dell'Istruzione di Lucca, Pistoia e Valdinievole e per i comuni di Montale (PT) e Quarrata (PT) e nella formazione delle educatrici dei nidi privati del Comune di Prato (PO) per il tramite di CEMEA Toscana. Attualmente collabora con i seguenti nidi toscani: “Il nido” di Lucca, “Pinco Pallino” 1 e 2 di Quarrata (PT) e “Arcobalocco” di Quarrata (PT). E’ autore dei libri “Orticoltura (eroica) urbana” e “L'orto delle Meraviglie” e curatore di “Evviva l’orto che ci fa sporcare – la biodiversità agraria delle Marche entra a scuola” edito dalla Regione Marche. Collabora stabilmente con la rivista “Bambini” di Spaggiari editore e con l’associazione Bambini e Natura.

- Iscrizioni: da perfezionare entro le ore 20:00 del 20/03/2018 mediante versamento anticipato della quota di iscrizione. Il pagamento della quota avverrà tramite bonifico bancario al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

- Recapiti per informazioni e iscrizioni: per richiedere informazioni, ricevere il programma didattico dettagliato o effettuare le preiscrizione è sufficiente scrivere all'indirizzo info@ortiscolastici.it



Una riflessione "televisiva" sull'orto al nido

Capita, e fa piacere, che la televisione si occupi di quello che accade nel mondo degli orti e dei giardini educativi. Ecco l'esperienza dell'Orto al Nido nel servizio di "Ora Verde", la trasmissione di TV Libera Pistoia.